I GIORNI MIGLIORI – il nuovo album delle Cordepazze uscito il 10 maggio 2022 prodotto Roberto Cammarata (La Rappresentante di Lista, Waines, Omosumo) e Cordepazze .

Vincitori del Premio De Andrè nel 2007, le Cordepazze esordiscono nel 2008 con “I re quieti”(Monnalisa), album che cattura subito l’attenzione di stampa e pubblico e li porta sui palchi più prestigiosi. Nello stesso anno sono ospiti del Premio Tenco e la nota rivista musicale XL assegna 5 stelle all’album, inserendo il singolo “La Sinfonica Sociale” nella “Migliore compilation del mese di Dicembre”. Nel 2009 vincono, a Musicultura Festival, il “Premio della Critica”; nel 2010 vanno in tour con Paola Turci per i teatri delle Marche, suonano al Live Forum di Assago con Morgan e prendono parte a “La leva cantautorale degli anni zero”, il doppio cd realizzato dal Club Tenco e dal MEI per valorizzare la nuova canzone d’autore. Nel 2013 esce il loro secondo album “L’arte della fuga” di cui fa parte “La Rivoluzione”, brano che li porta, nel 2014, a vincere per la seconda volta il “Premio della Critica” a Musicultura.


Nel 2020 le Cordepazze tornano a produrre nuova musica insieme al produttore Roberto Cammarata (La Rappresentante di Lista, Waines, Omosumo).

A Maggio 2021 esce il primo singolo della band, Mercedes Benz (c’eravamo tento armati) e rompe un silenzio durato 7 anni che non sono stati affatto improduttivi per i ragazzi, 7 anni in cui Alfonso Moscato scrive e produce il disco solista La Malacarne insieme a Luca Bergia (Marlene Kuntz), e, tra gli altri, agli stessi Vincenzo Lo Franco e Francesco Incandela che negli stessi anni compone e produce il disco strumentale “Flow vol. 1“.

Nel luglio dello stesso anno esce il secondo singolo Operativo , secondo singolo con videoclip, diretto sempre da Giuseppe Lanno (il video ha vinto la categoria “Best Cinematography” al Metropolis Film Festival di Milano e si è aggiudicato il Munich Music Video Awards nella categoria “Best Actor Music Video” ): è la metafora della meccanica che rapisce la coscienza umana, del ciclo del consumo che si sostituisce al ciclo della vita.
A novembre esce il terzo singolo Adriatica con il video che vede la regia di Giuseppe Lanno, il brano parla dell’equilibrio, lo stesso che ti serve per non impazzire, per non pensare ai giorni migliori buttati nel cesso, alle occasioni mancate, alle catastrofi.



Web: cordepazzeweb
Facebook: https://www.facebook.com/cordepazze
Instagram: https://www.instagram.com/cordepazze/